Simbologia della tartaruga

Manuel G | 21 Giugno 2021

tartaruga

Costituisce un potente simbolo di protezione: di fatto è la sua capacità di autoprotezione la caratteristica su cui dobbiamo concentrarci principalmente.

É un animale che possiede pochissimi predatori ed è questo che, oltre a dargli un'aria di innocenza, gli garantisce anche una vita longeva: non conosce infatti i pericoli a cui sono esposti gli altri animali. Questo è il motivo per cui alcune culture associano questo animale alla longevità.

Sapevi che le tartarughe sono una delle creature più longeve della terra al giorno d'oggi? I fossili più di tartaruga più antichi risalgono a più di 200 milioni di anni fa. Questo fatto è notevolmente simbolico: indica infatti che la tartaruga è un simbolo di longevità, di persistenza e di proseguimento della vita (spesso anche in condizioni avverse).

Sicuramente ti sarà capitato di sentire la storia della lepre e della tartaruga, in cui fra i due animali, che si trovano a competere in una gara di corsa, la tartaruga vince per la sua perseveranza e la lepre perde invece a causa della sua arroganza. Non solo è importante continuare a seguire il cammino, ma bisogna essere anche persistenti.

Ordine, creazione, pazienza, forza, stabilità, longevità, innocenza, perseveranza, protezione sono alcuni degli elementi associati a questo animale.

A causa della sua lunga vita e del suo atteggiamento disinvolto, la tartaruga è considerata un'anima saggia all'interno del mondo animale. Dovremmo imparare anche noi a seguire il nostro cammino con attenzione, ma con meno preoccupazione, in pace con noi stessi e con gli altri.

Le tartarughe ci offrono un'altra lezione molto saggia, ovvero quella di accettare ogni giorno così come viene senza reagire: semplicemente accettare ciò che accade e continuare ad andare avanti. Questo fatto presenta una stretta analogia con la realtà umana: a volte dovremmo infatti imparare ad adattare il nostro comportamento al modo in cui le cose ci si presentano.

Le tartarughe vengono associate all'acqua, che a sua volta è relazionata al movimento, all'intuizione e all'emozione, che sono a loro volta significati simbolici di questo animale. Ciascuna parte del corpo di questo animale è associato ad una specifica rappresentazione: il carapace simboleggia i cieli, il corpo simboleggia la terra e la parte inferiore simboleggia invece l'oltretomba. Per questo motivo alcune culture considerano la tartaruga la creatrice dell'universo.

D'altro canto, le tartarughe sono anche simbolo di allevamento e creazione. Bisogna inoltre sottolineare che alcune culture consideravano il carapace delle tartarughe come una mappa delle costellazioni e delle stelle: esso è infatti diviso in 13 sezioni, le quali vengono associate alle 13 fasi della luna durante l'anno.

Scrivi qui il tuo commento