Che cosa mangiano i porcellini di terra? Alimentazione e curiosità

Manuel G | 11 Maggio 2020

porcellini di terra

Principalmente si alimentano di materia organica in decomposizione, tanto di origine vegetale (foglie, rami e radici) quanto di origine animale (soprattutto insetti morti). Alcuni porcellini di terra mangiano però le piante vive e possono arrivare ad essere una vera e propria piaga per i giardini.

I porcellini di terra o onischi

Volgarmente vengono in genere chiamati porcellini di terra, però sono conosciuti anche come onischi. A prima vista chiunque direbbe che sono degli insetti, mentre in realtà si tratta di crostacei, anche se già dal loro aspetto si può arrivare a questa conclusione. L'alimentazione che li caratterizza è di tipo onnivoro.

Caratteristiche principali

Così come accade per tutti i crostacei del pianeta, presentano una respirazione branchiale, perciò hanno bisogno di vivere in ambienti che siano umidi e oscuri: per questo motivo durante il giorno sono soliti nascondersi sotto i tronchi degli alberi, le pietre e luoghi che conservano un po' di umidità, mentre durante le ore della notte escono a nutrirsi.

Sono classificati come animali molto socievoli che per le loro necessità particolarità, tendono ad ammucchiarsi gli uni sopra gli altri: con questo sistema è possibile ridurre al massimo l'evaporazione dell'acqua ed evitare l'essiccamento.

Difesa contro i predatori

Come difesa nei confronti dei predatori, i porcellini di terra possono produrre un liquido maleodorante per allontanare i nemici, ma il suo sistema di difesa più caratteristico e conosciuto è chiamato conglobazione e consiste nel rotolarsi su sé stessi formando una pallina quasi perfetta e liscia dovuta dall'adeguamento dell'esoscheletro.

Più popolari

Hits