Quanto fanno male i tatuaggi sul collo?

Manuel G | 23 Novembre 2020

tatuatore8

I tatuaggi sul collo, nonostante siano molto azzardati, negli ultimi anni sono diventati molto popolari. Se sei qui è perché stai pensando di fartene uno e ti piacerebbe sapere se fanno veramente così male. Oggi parleremo di questo.

Quindi quanto fa male tatuarsi sul collo?

É possibile che abbia sentito delle persone dire che farsi un tatuaggio sul collo è stato uno dei dolori peggiori che hanno dovuto sopportare nella loro vita. Nella maggior parte dei tatuaggi l'intensità del dolore è generalmente associata alla quantità di grasso presente nella zona scelta. Il collo generalmente non contiene molto grasso né presenta uno strato di pelle molto grosso, motivo per cui i tatuaggi in questa parte del corpo risultano essere molto dolorosi. Nonostante questo, il dolore cambia a seconda della parte del collo che si sceglie di tatuare. Vediamo nel dettaglio ciascuna di esse.

La zona anteriore

La parte frontale del collo è considerata una delle più dolorose per tatuarsi. In questa zona la pelle è infatti molto sottile – ci sono diverse terminazioni nervose e molta massa muscolare che la rendono più sensibile. Inoltre diventa molto difficile respirare durante il processo.

Alcuni tatuaggi del collo arrivano fino alla clavicola. Questa zona è ancora più sensibile perché è ricoperta solo di un sottile strato di pelle che copre le ossa.

Ti suggerisco di pensarci due volte prima di farti un tatuaggio in questa parte del corpo. Soprattutto se si tratta del tuo primo tatuaggio o se hai poca tolleranza del dolore.

Parti laterali

Farsi un tatuaggio ai lati del collo è invece tutta un'altra storia. Questa è infatti considerata una delle zone meno dolorose per tatuarsi. I lati del collo non presentano la stessa quantità di terminazioni nervose presenti nella parte frontale. Ma anche in questo caso, il dolore è sempre soggettivo.

Parte posteriore del collo

La parte posteriore del collo è una posizione la cui popolarità sta crescendo sempre di più negli ultimi anni. Il dolore dipende dalla posizione precisa del tatuaggio. In questa zona la pelle è molto sottile e bisogna tenere in considerazione anche la colonna, oltre ai nervi cranici.

Molte persone che si sono tatuate il collo dicono che la parte meno dolorosa da tatuare sia la parte più bassa (quella più vicina alle spalle). Qui è presente più grasso che funge da coperta per le ossa. La pelle tende inoltre ad essere più grassa in questa zona.

tatuatore9

Come fare in modo che siano meno dolorosi

Tatuarsi è sempre doloroso, a prescindere dalla parte scelta. Nonostante non esistano né vaccini né metodi efficaci per eliminare il dolore, ti abbiamo riportato qui alcuni consigli che puoi seguire per diminuire il dolore durante il processo.

Scegli bene

Il tipo di disegno che scegli gioca un ruolo fondamentale per quanto riguarda il dolore. Le linee piccole e sottili non pungono né fanno tanto male, però se vuoi un tatuaggio più audace che richiede più colore di riempimento allora dovrai soffrire di più.

Io consiglio di iniziare con qualcosa di piccolo, specialmente se si tratta del tuo primo tatuaggio in questa parte del corpo. Prova a vedere come va, tanto ci sarà sempre tempo per completarlo.

Attenzione a quello che bevi

Tutti abbiamo quell'amico impulsivo che si è ubriacato per andare dal tatuatore. Questo non va per niente bene perché, sebbene l'alcol ci possa rendere meno coscienti del dolore, provoca anche degli altri effetti: per esempio, diluisce il sangue, causando quindi un sanguinamento maggiore.

Il sangue espellerà l'inchiostro dalla pelle e il risultato non sarà di certo dei migliori. La stessa cosa succede con gli analgesici. Bisogna inoltre evitare le bevande energetiche e ricche di caffeina.

Bevi molta acqua

Preparare la pelle è una cosa fondamentale e quale è il metodo migliore se non idratarla a dovere? Bere grandi quantità di acqua prima del tuo appuntamento aiuterà la tua pelle ad accettare meglio l'inchiostro e questo renderà il risultato finale migliore.

Mangia adeguatamente

Durante la realizzazione del tatuaggio è possibile che alcune persone svengano. Questo accade a causa di una mancanza di glucosio nel sangue. Per questo è fondamentale fare un pasto abbondante prima di iniziare il tatuaggio.

Riposa

Il modo migliore per gestire il dolore è fare delle pause. Alzati, cammina e bevi un po' d'acqua. Avverti sempre il tatuatore quando vuoi fermarti.

Prendersi troppe pause, tuttavia, potrebbe peggiorare il gonfiore, rendendo il tutto più difficile da terminare. Meglio inoltre accompagnare queste pause con una respirazione lenta e con alcuni esercizi di rilassamento.

Ecco il link se vuoi vedere alcuni tattoo interessanti:

→ 111 Tatuaggi da fare sulla nuca e sul collo per uomo

Non sai che cosa tatuarti?

Se ancora non hai scelto il disegno che desideri tatuarti, al seguente link abbiamo raccolto i 150 tatuaggi più popolari e i loro significati. Approfittane!

Significato e simbologia dei 150 tatuaggi più popolari

Altrimenti qui trovi ancora più idee:

65 Tatuaggi che simboleggiano l'amicizia e la lealtà

Ricordarsi dei nonni, con un tatuaggio. 48 opzioni davvero dolci!

L’amore tra fratelli e sorelle: 200 tatuaggi per marcarlo per sempre su pelle

Più popolari

tatuatore4 bicipiti

Quanto fa male tatuarsi i bicipiti?

Essendo le braccia una delle parti del corpo più visibili, costituiscono anche…
tatuatore2

Quanto fanno male i tatuaggi dietro le orecchie?

A prescindere dalla parte del corpo che hai scelto di tatuare, sicuramente…
tatuatore10

Quanto fanno male i tatuaggi sulle dita?

Se stai pensando di tatuarti le dita, devi essere consapevole del fatto che…
tatuatore7

Quanto fanno male i tatuagi sulle costole?

Alcuni tatuaggi fanno più male di altri e questo dipende da diversi fattori:…
tatuatore5

Quanto fa male tatuarsi i polsi?

Alcuni tatuaggi fanno più male di altri e questo dipende da molteplici fattori.…
tatuatore3

Quanto fanno male i tatuaggi sul fianco?

Se sei qui è perché stai pensando di farti un tatuaggio sul fianco e ti…
tatuatore

Quanto fa male tatuarsi i piedi?

Alcuni tatuaggi sono più dolorosi di altri e questo dipende da diversi fattori.…